FESTIVAL MAREDIREFARE A TRIESTE

FESTIVAL MAREDIREFARE A TRIESTE

Festival Degli Oceani

La data dell'Evento è maggiore della data di Oggi
dal: 05.06.2021 al 20.06.2021 Friuli Venezia Giulia Trieste Trieste


MareDireFare
Dal 5 al 20 giugno a Trieste,

un festival dedicato al “grande blu” per celebrare l’avvio del Decennio degli Oceani.
Un ricco calendario di eventi gratuiti animerà la città tra biblioteche, librerie, caffè letterari e associazioni culturali.
E alle Scuderie di Miramare la mostra “Microceani” per indagare l’universo del microscopico marino, invisibile ai più eppure fondamentale per la nostra esistenza.
Si inizia da lui, il “mare”. Poi viene il “dire”, ossia l’importanza del raccontarlo in tutte le sue sfaccettature e con linguaggi diversi, con le immagini dell’arte, con le parole di chi scrive storie e con quelle di chi sa spiegare la scienza. Infine, c’è l’urgenza dell’agire, del “fare” qualcosa per tutelarne gli equilibri e il funzionamento, preservare i servizi e i benefici che ci fornisce quotidianamente e che rendono possibile la nostra stessa esistenza su questo pianeta.
Nasce così“MareDireFare”, il Festival dedicato a mari e oceani chedal 5 al 20 giugnosi snoderàtra Trieste e Miramarecon un ricco calendario di incontri, workshop, dibattiti con ricercatori, aperitivi scientifici, attività per famiglie e una mostra a cavallo tra Arte&Scienza sul mondo microscopico marino.
Organizzato daWWF Area Marina Protetta di MiramareeIstituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGSin collaborazione conPatto di Trieste per la Lettura,Editoriale ScienzaeAssociazione Museo della Borae con il patrocinio del Comune di Trieste, “MareDireFare” navigherà su una doppia rotta: da una parte un programma “cittadino” di eventi diffusi presso biblioteche, librerie, centri culturali e associazioni che hanno aderito all’appello lanciato dagli organizzatori, dall’altra un “hub” di attività presso le Scuderie di Miramare che, grazie alla preziosa collaborazione con ilMuseo Storico e il Parco del Castello di Miramaree con il contributo dellaRegione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dal 5 al 20 giugno ospiteranno la mostra “Microceano” e tanti appuntamenti gratuiti per adulti e famiglie.
Il Festival in città
Per 15 giorni, dunque, Trieste si trasformerà in uncentro di dibattito, dialogo, racconto e gioco sul mare, tra spettacoli teatrali, letture animate ed itineranti, mostre fotografiche, laboratori creativi e presentazioni di libri che si snoderanno in diversi punti della città, dal Parco di San Giovanni al centro storico, da San Giacomo a Montebello. Tante lelibrerie, le bibliotechee le associazioni culturali che si attrezzeranno per proporre durante la durata del Festivalbanchi espositivie bibliografie aggiornate a tema rigorosamente marino, mentre l’Antico Caffè San Marco ospiterà un ciclo diAperiBlu, appuntamenti tra divulgazione e degustazione sostenibile con l’intervento di ricercatori e biologi marini.
Focus centrale del Festival, ovviamente, l’8 giugno, Giornata Mondiale degli Oceani, con diversi appuntamenti in programma, che sfoceranno alla sera in un evento all’Ariston, in collaborazione con Cappella Underground, per parlare di mare e scienza attraverso i linguaggi del cinema, della musica e del teatro.
Dal 18 al 20 giugno, MareDireFare farà inoltre da cornice all’ormai consueto appuntamento conBoraMata, la festa del vento nella città della Bora, che riporterà le girandole in Piazza Unità e il cui programma verrà lanciato il15 giugno, Giornata Mondiale del Vento, in un evento alle Scuderie di Miramare.
Il Festival a Miramare
E proprio a Miramare il5 giugno, Giornata Mondiale dell’Ambiente, si darà il via ufficialmente a MareDireFare, con l’apertura dellamostra “Microceano”e la presentazione del fitto programma di appuntamenti che animeranno l’edificio storico per tutta la durata del Festival, tra presentazioni di libri, incontri tra autori e ricercatori e attività per bambini e famiglie.

Festival Maredirefare A Trieste - Trieste
La mostra "Microceano"
A fare da scenario a questo ricco programma, la mostra “Microceano”, unviaggio alla scoperta del mondo del microscopico marinoattraverso i linguaggi dell'artee dellascienza: il percorso - che si snoderà sui due piani delle Scuderie di Miramare - sarà infatti corredato da pannelli divulgativi e fotografie di grande suggestione e dalle opere e installazioni di una ventina di giovani artisti che hanno interpretato il tema con tecniche e sensibilità diverse.
L'obiettivo è quello di allargare la percezione collettiva sul mare verso la sua dimensione meno conosciuta perché meno visibile, quella appunto del microscopico:virus, batteri e soprattutto il plancton, con la sua straordinaria biodiversità di forme e funzioni, con i fenomeni di bioluminescenza e di fioriture algali e “maree rosse” balzate agli onori delle cronache nelle ultime settimane, ma soprattutto con il suo ruolo fondamentale per l’esistenza stessa della vita sulla terra.
La mostra "Microceano" saràvisitabile gratuitamente dal 5 al 20 giugno tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Contatti:

Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.